Composizione della giuria 2014

Sotto la presidenza di WIlliam Christie

published at 11/06/2018

Clavicembalista, direttore d’orchestra di fama internazionale, musicologo ed insegnante, William Christie è nato a Buffalo (Stato di New York, USA) e si è formato presso Harvard ed Yale. Si è installato in Francia nel 1971 ed ha ottenuto la nazionalità francese nel 1995. Ē il pioniere della riscoperta della musica barocca francese del XVII e del XVIII secolo che ha fatto conoscere ad un vasto pubblico.

Alla direzione del complesso strumentale e vocale “Les Arts Florissants”, da lui creato nel 1979, si esibisce in tutto il mondo, quando non funge da direttore d’orchestra invitato dai più grandi teatri all’opera o festival internazionali.

Ex professore del Conservatorio Nazionale Superiore di Musica di Parigi, William Christie intende approfondire il proprio lavoro di formatore ed ha fondato, a Caen, Le Jardin des Voix, le cui prime tre edizioni hanno riscosso uno strepitoso successo in Europa e negli Stati Uniti. Viene anche regolarmente chiamato a dirigere master class (Aix-en-Provence, Ambronay) ed è stato nominato, nel 2007, Artista in residenza (con il suo complesso Arts Florissants) presso la prestigiosa Juilliard School di New York.

Il lavoro di William Christie ha ottenuto numerosi premi (Prix Grand Siècle Laurent Perrier nel 1997, Harvard University Arts Medal nel 2002, Royal Philarmonic Award nel 2003, Prix de chant Choral Liliane Bettencourt assegnato dall’Accademia delle Belli Arti nel 2004, Prix Georges Pompidou nel 2005, BBC Magazine Music Award per il DVD di Fairy Queen a Glyndebourne nel 2011). Ē anche Dottore Honoris Causa della State University of New York a Buffalo, ed è Membro della Royal Academy of Music.

William Christie, ufficiale nell’Ordine delle Arti e delle Lettere, è stato eletto, in novembre 2008, Membro dell’Académie des Beaux-Arts, sezione Membri Liberi, occupando il posto precedentemente detenuto dal mimo Marcel Marceau. La Cerimonia di ricevimento ha avuto luogo presso l’Accademia di Francia il 27 gennaio 2010 e la sua spada di membro dell’Accademia gli è stata consegnata durante un grande spettacolo organizzato per i 30 anni degli Arts Florissants, la sera stessa, presso l’Opera Comique. Ē stato nominato nell’aprile 2010 Commendatore nell’Ordine della Legione d’Onore e François Fillon gli ha consegnato le sue insegne durante una cerimonia presso l’Hôtel Matignon svoltasi il 16 febbraio 2011.

La giuria 2014

  1. William CHRISTIE, fondatore del complesso musicale Arts florissants, è anche membro della Royal Academy of Music, membro dell’Académie des Beaux-Arts dal 2008 ed amministratore della Cité de la musique dal 2006 
  2. François BARRÉ, Presidente del Domaine de Chaumont-sur-Loire 
  3. Chantal COLLEU-DUMOND, Direttrice del Domaine e del Festival dei Giardini di Chaumont-sur-Loire 
  4. Olivier BEDOUELLE, Membro del Bureau National dell’UNEP - Le imprese del paesaggio 
  5. Stephen BENNETT, Direttore del Chelsea Flower Show, shows director Royal Horticultural Society
  6. Bénédicte BOUDASSOU, Giornalista
  7. Soazig DEFAULT, Paesaggista giornalista 
  8. Ariane DELILEZ, Segretaria generale della Federazione Francese del Paesaggio
  9. Caroline DE SADE, Giornalista
  10. Hélène e Patrice FUSTIER, Fondatore delle Giornate delle Piante di Courson 
  11. Pascal GARBE, Paesaggista, capo progetto della politica Giardini della Giunta generale della Moselle
  12. Patrice GOBERT, Architetto, creatore del collettivo “La Superstructure”
  13. Guillaume HENRION, Presidente dell’Associazione dei Parchi e Giardini della Regione Centro 
  14. Pascal LAFORGE, Responsabile Événements Partenariats - Truffaut
  15. Jean-Pierre LE DANTEC, Storico, scrittore, ingegnere e ex direttore della Scuola Nazionale Superiore d’Architettura di Parigi - La Villette 
  16. Marie-Christine LORIERS, Scrittrice
  17. Dominique MASSON, Consigliere per i giardini e il paesaggio DRAC Regione Centro 
  18. Vincent PIVETEAU, Direttore della Scuola Nazionale Superiore del Paesaggio di Versailles
  19. Bernard CHAPUIS, Paesaggista e Gérard DOSBA, Capo giardiniere, Domaine de Chaumont-sur-Loire