THE CHATEAU AND THE CENTRE OF ARTS AND NATURE ARE OPEN ALL YEAR ROUND.  
Français English Italian Germany Spain Neederland Portugal China Japan Русский
   

 
 


Logo de la Région Centre


Logo Google + Logo Facebook Logo Twitter

Inscription à la newsletter du Domaine de Chaumont

logo de l'UNESCO

Arbres remarquables Jardins remarquables Logo Qualité Tourisme
 

ACCOGLIENZA E ATTUALITÀ

A meno di 200 chilometri a sud di Parigi, tra le città di Tours e Blois, si nasconde un tesoro di poesia. Oasi naturale, promontorio appollaiato a 40 metri al di sopra della Loira selvatica, il Domaine de Chaumont-surLoire, proprietà della Regione Centro-Valle della Loira, vi apre tutto l’anno le porte del suo castello e del suo parco e, da aprile a fine ottobre, dell’irrinunciabile Festival Internazionale dei Giardini. Il castello, che fu la proprietà di Caterina de’ Medici, di Diana di Poitiers e della Principessa di Broglie vi accoglie in tutte le stagioni con i suoi interni calorosi e riccamente arredati.

Qui, tutto invita all’emozione artistica. Nel castello o attraverso i viali del parco, le installazioni di numerosi artisti contemporanei sapranno stupirvi e turbavi tutto l’anno: Gabriel Orozco con i suoi "fiori fantasmi", Vincent Barré con le sue sculture in ghisa di ferro, Sarkis con la poesia delle sue inedite vetrate, Jannis Kounellis con la sua eccezionale foresta di travi e campane, Giuseppe Penone con il suo "albero strada", Armin Schubert con i suoi oggetti sferici, Patrick Dougherty con le sue immense sculture di salice, Tadashi Kawamata con il suo promontorio e le sue capanne appollaiate negli alberi e molte altre ancora.

 

Affiche du chateau de Chaumont sur Loire Affiche du Centre d'arts et de Nature du Domaine de Chaumont sur Loire Affiche du Centre d'arts et de Nature du Domaine de Chaumont sur Loire